10:59 | Accoltella 30enne, trovato su social network e arrestato

Accoltellato per aver cercato di difendere una ragazza che litigava con il fidanzato. E’ successo a Roma ad un 30enne di Milano, il 10 febbraio scorso, fuori da un locale in via Libetta, del quartiere Ostiense.

L’aggressore e’ stato ora arrestato per tentato omicidio, dopo essere stato identificato grazie alle telecamere fuori il locale e al profilo di un amico su un social network. Dalla visione delle telecamere gli agenti hanno viso la coppia litigare animatamente, poi la vittima rivolgere la parola all’aggressore e venire percossa e accoltellata. In alcune immagini visionate, fotogramma per fotogramma, si vede l’aggressore salire su un’autovettura: i poliziotti riescono a leggere il numero di targa del veicolo, del quale viene identificato il proprietario.

Dal “profilo” su un social network di quest’ultimo, sono state “setacciate” le oltre 600 amicizie, finche’ e’ stato individuato il profilo dell’aggressore che in una foto indossava la stessa felpa ed era in compagnia della stessa ragazza ripresa dalle telecamere il 10 febbraio. Riconosciuto anche dalla vittima (operato ma fuori pericolo), il giovane e’ stato arrestato a Dragona, presso la sua abitazione, e condotto nel carcere di Regina.

Potrebbero interessarti anche