Gianni Alemanno – Pdl

Alemanno_sliderInauguro il Comitato elettorale aperto ai cittadini. Il mio è un atto d’amore per Roma

 

“Sarà un Comitato aperto a tutti, ai cittadini che vorranno partecipare”. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, a scadenza del suo mandato e’ di nuovo in campo e inaugura il suo quartier generale per tentare la riconquista del Campidoglio. Ad ospitarlo una vecchia falegnameria diventata poi sede di un quotidiano all’angolo in via Giano Della Bella, a pochi passi da piazzale delle Province e dalla Tangenziale, un esempio di ”architettura industriale” così l’ha definita Isabella Rauti.

Il Campidoglio sarà animato dallo slogan ‘Continuiamo insieme’, ha spiegato Alemanno inaugurando il comitato che sarà coordinato dal senatore del Pdl, Andrea Augello e presieduto dall’onorevole Barbara Saltamartini, mentre responsabile del programma sarà il senatore del Pdl Mauro Cutrufo.

Il programma ”sarà invece presentato poco prima dell’apertura formale della campagna elettorale e quando sarà fatto l’accordo con gli altri partiti della coalizione” ha spiegato Alemanno che sulla coralità della prossima campagna elettorale non ha dubbi: ”Nei prossimi cinque anni dobbiamo fare uno sforzo per coinvolgere sempre più i cittadini, perché i problemi si risolvono insieme”.

Il Sindaco ha poi rivendicato di aver salvato ”Roma dal baratro” e che lancerà ”una grande operazione verità sull’enorme lavoro fatto in questi cinque anni per salvare Roma” ponendo l’accento sul fatto che affronterà ”per amore verso Roma una battaglia senza il paracadute di altre candidature”.

Alemanno, affiancato da parte della sua giunta, e dai consiglieri comunali, ha ringraziato infine la sua squadra, «grazie a chi giorno e notte ha lavorato per questo comitato. Questo è un posto bellissimo tra la città consolidata e la periferia».

Tra le curiosità dell’area che ospita il Comitato per Alemanno Sindaco, il fatto che nel 2008, a pochi metri di distanza, circa cinquanta, Nicola Zingaretti conquistò la Presidenza della Provincia di Roma. E’ poco distante dal luogo scelto da Alemanno, infatti, che il neo presidente della Regione decise di insediare il suo quartier generale per la corsa a Palazzo Valentini.

Potrebbero interessarti anche