Gdf, cambio della guardia al comando del Lazio

Lopez-CarmineArriva il generale di divisione Carmine Lopez ex comandante della Scuola Ispettori e Sovrintendenti de L’Aquila

 

ROMA – Il Generale di Divisione Filippo Ritondale lascia, dopo quattro anni, il Comando Regionale “Lazio” della Guardia di Finanza per assumere l’incarico di presidente di commissione permanente di avanzamento del Comando Generale del Corpo.

Sotto la sua guida le 5.000 Fiamme Gialle laziali hanno proseguito ed intensificato l’attività operativa, a presidio degli interessi economici e finanziari del Paese, dell’Unione Europea e degli Enti locali. A Ritondale subentra il Generale di Divisione Carmine Lopez.

Allievo della Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli dove ha conseguito la maturità classica, al pari di Ritondale, il Generale Lopez nel 1979 e’ stato ammesso a frequentare l’Accademia della Guardia di Finanza.

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze Politiche nonché in quelle specialistiche in Scienza della Sicurezza Economico-Finanziaria e in Scienze Internazionali e Diplomatiche, ha altresì frequentato il 21esimo Corso Superiore di Polizia Tributaria acquisendo il relativo titolo (1992 – 1994). E’ stato nominato cultore della materia in diritto Tributario presso l’Università degli Studi di Torino – facoltà di Economia e Commercio ed è professore a contratto presso l’Università degli Studi de L’Aquila.

Nel corso della sua lunga carriera, costellata da numerosi riconoscimenti ed onorificienze per l’attività svolta, il Generale Lopez ha ricoperto diversi importanti incarichi di Comando tra i quali capo del IV Reparto del Comando Generale, comandante provinciale Bari, comandante provinciale Torino nonché, da ultimo, quello di comandante della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza de L’Aquila.

Potrebbero interessarti anche