Marcello De Vito – M5S

De_Vito_MarcelloSelezionato da militanti con le primarie online il candidato sindaco è un avvocato di 38 anni

 

È Marcello De Vito, avvocato di 38 anni, attivista del IV municipio di Roma, il candidato sindaco di Roma del Movimento Cinque Stelle. De Vito è stato scelto tra dodici nomi sottoposti da ieri al giudizio degli iscritti attraverso una consultazione online che si è chiusa oggi pomeriggio.

Sono 533 le preferenze che hanno eletto il candidato De Vito. Al secondo posto e’ arrivato Daniele Frongia con 457 preferenze e al terzo Leonardo Ugolini con 393. A votare circa 1.300 attivisti.

«Roma va fatta ripartire, dobbiamo riportare entusiasmo e i cittadini a partecipare. Le istituzioni saranno una casa di vetro». Lo ha detto il neo candidato a sindaco durante la presentazione di questa mattina. «Romano de Roma» come lui stesso si è definito, ha aggiunto che è oggi «un giorno incredibile nella mia vita, provo un’emozione veramente grande e da ieri sento anche la pressione perché non voglio deludere la fiducia datami dagli attivisti».

Sulla sua pagina “Wiki”, De Vito, una figlia, si definisce “generoso per natura e ostinato come un mulo, combattivo, determinato e tenace: forse il mio miglior pregio, forse il mio peggior difetto. Credo di avere senso di giustizia e lealtà. Sono un permaloso e… Ci sto lavorando sopra…”.

Racconta che “il 28 febbraio 2013 mi sono preso anche una soddisfazione come Avvocato a 5stelle: ho ottenuto insieme all’avv. Canali l’accoglimento del ricorso presentato alla commissione elettorale per far dichiarare la validità dei voti con dicitura “Beppe Grillo”, nella parte riservata alla preferenza della scheda regionale. E’ un precedente che ci tornerà molto utile nelle elezioni comunali di Roma”.

De Vito, candidato alle elezioni di fine maggio, iscritto a M5S dall’aprile 2012 è considerato molto vicino a Grillo.

Potrebbero interessarti anche