Agenzia delle Dogane, sei direzioni centrali nell’area Monopoli

Monopoli-stato-sliderDal Mef arriva Volpe che assumerà la direzione normativa e affari legali. Sotto il vice Magistro quattro uffici


ROMA – Poche settimane e Italo Volpe – attuale capo dell’ufficio legislativo del ministero delle Finanze – assumerà l’incarico di direttore centrale normativa e affari legali dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Lo apprende Agipronews da fonti istituzionali.

Quello di Volpe – che coordinerà il lavoro degli uffici normativa, contenzioso fiscale, contenzioso civile e amministrativo e consulenza legale – è uno dei nomi indicati dal vicedirettore generale dell’Agenzia e responsabile dell’area Monopoli, Luigi Magistro, nel corso dell’ultimo comitato di gestione delle Dogane e che attendono il “visto” formale di via XX Settembre.

Gli altri nomi sono quelli di Roberto Fanelli, cui è stata confermata la direzione “ad interim” dei Giochi (la poltrona strategicamente più importante di piazza Mastai, che coordina sette uffici) e assegnata la direzione accertamento e riscossione, di Diego Rispoli per la gestione accise e Monopolio tabacchi, di Fabio Carducci cui toccherà la direzione centrale risorse e di Antonio Tagliaferri (attuale direttore per le strategie) al quale andrà il coordinamento dei rapporti con le 14 direzioni regionali dei Monopoli.

Al vicedirettore dell’Agenzia delle Dogane, Luigi Magistro, faranno capo direttamente quattro uffici, audit e sicurezza, ufficio del vice direttore, coordinamento tecnico-informatico e comunicazione.

Potrebbero interessarti anche