14:55 | Svastica e volantini con simboli neonazisti davanti liceo Tasso

Una svastica accompagnata dalla scritta ‘Compagno stupido!’ e’ comparsa nei giorni scorsi sul muro esterno del Liceo Tasso della Capitale. A darne conferma lo stesso istituto che ha immediatamente provveduto a cancellarla.

Oggi la vicepresidente dell’Anpi Roma e Lazio Elena Improta ha denunciato un volantinaggio con simboli neonazisti. ”Stamattina davanti al liceo Tasso esponenti di Forza Nuova e Lotta studentesca – racconta la vicepresidente – hanno distribuito volantini che riproducono il simbolo di Terza Posizione con la runa Wolfsangel nazista, fuorilegge dal settembre 1980. Assieme al volantinaggio e’ apparsa una svastica sui muri della scuola”.

”Il ritorno di questo simbolo, utilizzato dal gruppo terroristico di estrema destra e’ un atto gravissimo, soprattutto davanti a una scuola, che e’ luogo di educazione e formazione – afferma Improta – come volantinare in pubblico con il simbolo delle Brigate Rosse. Chiediamo alle forze politiche e sociali di intervenire e siamo a disposizione delle Forze dell’Ordine al fine di arginare questa pericolosa deriva”, si appella la presidente dell’Anpi di Roma.

“Condanno nella maniera più forte il volantinaggio davanti al liceo ‘Tasso’, così come condanno con altrettanto vigore la mano scriteriata che ha imbrattato i muri dell’istituto. Scritte, simboli e anche il volantinaggio sono idiote provocazioni nonché atti gravissimi, oltraggiosi e offensivi per tutta la città. Una squadra del decoro urbano e’ già intervenuta sui muri perimetrali della scuola mentre un’altra e’ impegnata in via Tuscolana a cancellare la scritta ingiuriosa nei confronti di Papa Francesco”. E’ quanto dichiara il sindaco di Roma Gianni Alemanno.

Potrebbero interessarti anche