16:14 | Danneggiata la fontana della Dea Roma in piazza del Popolo

La statua della Dea Roma, nella centralissima piazza del Popolo, a Roma, e’ stata danneggiata. Sul lato del Pincio, manca il timone in mano alla statua del Tevere.

In seguito a una segnalazione, sul posto sono intervenuti i tecnici della Soprintendenza capitolina e i carabinieri che stanno passando al vaglio le immagini delle telecamere per capire se si tratta di un atto vandalico o meno.

“Non si conoscono ancora le cause del cedimento del pezzo di timone della statua della dea Roma. Per verificare l’accaduto e’ infatti necessario visionare i filmati delle telecamere presenti nell’area”. E’ quanto sostiene in una nota l’assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico Dino Gasperini che si e’ recato sul posto a Piazza del Popolo.

“La statua verrà in ogni caso restaurata, grazie al recupero immediato dei frammenti. Il danno – spiega Gasperini – e’ avvenuto in un punto evidentemente già interessato da un precedente restauro, vista la presenza di collante sulla superficie. Qualunque sia la causa evidenziata dai filmati, e’ mia intenzione incontrare i parlamentarti eletti a Roma affinché si adoperino per una legge che inasprisca al massimo la durata della carcerazione per chi danneggia il patrimonio storico, artistico e monumentale della Capitale”.

Solo pochi giorni fa, il 5 aprile, un atto vandalico aveva danneggiato la statua dell’Abate Luigi in piazza Vidoni: in quel caso era stato mozzato il calco della testa, realizzato negli anni ’70 sulla base della copia conservata nel Museo di Roma in Trastevere.

Potrebbero interessarti anche