11:18 | Termini, oggi inaugura Nodo di scambio tra metropolitane

Oggi, alle 12,30, il sindaco Gianni Alemanno inaugura il nuovo Nodo di scambio tra le metropolitane A e B a Termini: tre anni di lavori e 63 milioni di euro di investimenti che hanno cambiato completamente volto alla stazione più importante della metropolitana.

Con l’apertura del nuovo tunnel di uscita dalla linea A, la realizzazione di nuovi percorsi e la fine dei lavori su piazza dei Cinquecento, si conclude il piano di ammodernamento che, senza alcuna interruzione del servizio metro, ha consentito di lavorare su un’area di oltre 50 mila metri quadrati per rendere più facile, agibile e veloce il collegamento tra le metropolitane A e B.

Più luminosa, accogliente e accessibile. Così oggi si presenta la nuova stazione metro di Termini. Centro dell’intervento il nuovo tunnel che raddoppia le uscite dalla linea A, migliorando notevolmente il deflusso dei passeggeri. Tra le opere del nuovo nodo, sulla linea B una seconda galleria di collegamento tra le banchine, mentre il sottopasso già esistente è stato completamente ristrutturato.

Ora le stazioni sono più accessibili. Sono stati meccanizzati tutti i percorsi di collegamento tra i piani. 30 le scale mobili, a cui si aggiungono 7 ascensori e 2 tapis roulant. Realizzati oltre 2 chilometri e mezzo di percorsi e 63 mappe tattili per i disabili visivi.

Rinnovati le banchine delle due linee e gli ambienti, con 10 mila metri quadrati di nuovi rivestimenti e pavimentazioni. Sicurezza, resistenza e facilità di manutenzione, le principali caratteristiche dei materiali. Un arco a vetri, subito dopo i tornelli di accesso, permette di vedere, dall’alto, le banchine della linea B e la caratteristica volta del soffitto. Ristrutturati gli impianti tecnologici e di sicurezza, con 4 centrali di estrazione dei fumi e 29 barriere d’aria. Oltre 2mila le nuove lampade. La luce, è tra gli elementi più percepibili ed evidenti del nuovo Nodo di Termini.

Da oggi, con la fine dei lavori, anche il piazzale davanti alla stazione Termini viene interamente restituito ai capolinea e alle fermate degli autobus.

Potrebbero interessarti anche