09:53 | Carburanti, ancora ribassi dei prezzi. Benzina a 1,8 euro/litro

”Dopo quella del fine settimana, si registra un’ altra lieve ripresa delle quotazioni sui mercati internazionali: la benzina guadagna circa 5 euro/mille litri, il diesel 3,6. La rete carburanti nazionale tuttavia risente ancora del calo dei prezzi raccomandati dei giorni scorsi e sembra procedere con ulteriori aggiustamenti sulla stessa linea.Ecco allora che hanno messo mano nuovamente ai prezzi, in primo luogo IP (1 cent euro/litro su entrambi i prodotti) ma anche Esso (-0,5) e TotalErg (-0,4 soltanto sulla ‘verde’)”. E’ quanto comunica in una nota ‘Quotidiano Energia’.

”Prezzi praticati sul territorio dunque che scendono nelle medie (la benzina e’ ora assai vicina alla soglia degli 1,800 euro/litro) e nelle punte. Le prime registrano per il diesel 1,714 euro/litro e per il Gpl 0,807. Le seconde invece mostrano la benzina a 1,843 euro/litro; il diesel a 1,739 e il Gpl a 0,830. Prosegue in questo scenario la spinta al ribasso delle no-logo”, continua la nota.

”La situazione più nel dettaglio a livello Paese (sempre in modalità ‘servito’), secondo quanto risulta a QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall’1,775 euro/litro di Eni all’ 1,805 di Tamoil (no-logo a 1,654). Per il diesel si passa dall’1,674 euro/litro sempre di Eni all’1,714 di Tamoil (no-logo a 1,541). Il gpl infine e’ tra 0,775 euro/litro di Eni e 0,807 di IP e Tamoil (no-logo a 0,760)”, conclude la nota.

Potrebbero interessarti anche