11:45 | Alitalia, Adr sospende “percorso veloce” su Roma-Milano

E’ stato sospeso, dalle prime ore di questa mattina, il servizio “Fast Track”, il passaggio veloce dedicato ai passeggeri Alitalia diretti da Roma a Milano.

La sospensione, preannunciata dalla società Aeroporti di Roma (Adr), e’ stata assunta per una controversia economica tra l’aviolinea e la società di gestione dello scalo romano di Fiumicino. Non e’ la prima volta che Adr sospende questo servizio per ‘inadempienza economica’ del vettore. Un analogo provvedimento era già stato adottato lo scorso 10 gennaio da Adr.

La sospensione del servizio era stata annunciata sabato scorso 20 aprile da Adr perché, come spiega un cartello della società aeroportuale, “la compagnia aerea, nonostante le numerose sollecitazioni di Adr, risulta essere economicamente inadempiente a valle di specifici accordi in essere tra le due aziende”.

L’Alitalia aveva prontamente replicato spiegando che i mancati pagamenti erano dovuti alla qualità dei servizi erogati. “Il servizio, infatti, come già comunicato ad Adr nelle opportune sedi – secondo l’aviolinea – non e’ stato erogato secondo i contratti vigenti con Alitalia, bensì a uno standard al di sotto di quanto previsto”. E la stessa nota dell’Alitalia diffidava la società di gestione aeroportuale dalla “sospensione del servizio e dal creare con altre azioni di disturbo problemi ai passeggeri e all’immagine della compagnia”.

Potrebbero interessarti anche