14:29 | Adr, nuovi varchi di sicurezza. Tempi d’attesa ridotti del 40%

Nuovi varchi di sicurezza all’aeroporto romano di Fiumicino: le nuove infrastrutture garantiranno controlli più efficienti e una riduzione dei tempi di attesa del 40%. Lo rende noto la società Aeroporti di Roma (AdR) che annuncia “un flusso dei passeggeri ancora più scorrevole ai varchi di sicurezza del Terminal 3 dell’aeroporto Leonardo da Vinci.

“Grazie all’installazione di 21 macchine per esaminare i bagagli – tutte dotate di nuove rulliere di ben sei metri che consentono un afflusso maggiore di passeggeri verso i 12 portali metal detector – le nuove postazioni di controllo ottimizzano al meglio l’accesso all’area sterile”.

“Vengono oggi controllati – spiega la nota – ben 2.500 passeggeri l’ora; dall’inizio dell’anno il tempo medio di attesa ai varchi e’ sceso da 12 a 7 minuti per ciascun viaggiatore e, dalla prima settimana di aprile, si e’ attestato su 5 minuti e 55 secondi. Dato, quest’ultimo, che ha migliorato le performance della security già del 40%. Con l’introduzione delle nuove postazioni, i tempi di attesa nel corso del 2013 sono destinati a ridursi ulteriormente, attestandosi sui livelli dei migliori aeroporti europei”.

“Tutta l’area – aggiunge la nota – è stata completamente ristrutturata sotto il profilo architettonico con nuove pavimentazioni, controsoffitti e rivestimenti. L’impianto di illuminazione e’ ora completamente rinnovato, come quello per il condizionamento, che e’ stato raddoppiato. I lavori, iniziati alla fine dello scorso anno e in via di ultimazione, si sono svolti prevalentemente di notte, per evitare interruzioni del servizio ai passeggeri. Anche il look ha avuto la sua parte: e’ in corso la sostituzione di tutti gli arredi dell’area appena oltre i portali, scelti per coniugare il design alle esigenze operative delle postazioni”.

All’interno del medesimo progetto, rileva la nota, “ricade anche la rivisitazione dell’area passaporti, pensata per agevolare il movimento dei passeggeri verso i controlli della Polizia di Stato. I lavori – realizzati grazie alla collaborazione di tutti gli enti di Stato – sono iniziati a novembre del 2012 e si concluderanno a giugno con il completo restyling della cabina di controllo che ospita gli agenti”.

Potrebbero interessarti anche