10:00 | Carburanti, benzina sotto 1,8 euro/litro come l’estate 2012

Il prezzo medio praticato della benzina, a livello nazionale, torna sotto 1,8 euro/litro (1,799). Non accadeva dalla scorsa estate. Ma anche il diesel “vede” ormai la soglia di 1,7 euro.

Proseguono infatti le discese dei prezzi raccomandati che questa volta hanno riguardato IP (- 1 cent euro/litro su entrambi i prodotti) e Q8 (- 0,5). Il tutto a fronte di un quadro internazionale con oscillazioni (euro/mille litri) opposte: in ribasso la benzina, in rialzo il diesel. Margini degli operatori in riduzione ma ancora ampi, in particolare sul diesel (circa 3 cent rispetto alla media degli ultimi tre anni).

Prezzi praticati sul territorio, come detto, in diminuzione. E no logo sempre molto competitive. Le punte dei prezzi sono adesso a 1,838 euro/litro per la benzina, 1,737 per il diesel e 0,830 per il Gpl. Le medie si posizionano a 1,799 euro/litro, 1,709 e 0,807.

La situazione più nel dettaglio a livello Paese (sempre in modalità “servito”), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall’1,774 euro/litro di Eni all’1,799 di Tamoil (no-logo a 1,650). Per il diesel si passa dall’1,674 euro/litro sempre di Eni all’1,709 di Q8 (no-logo a 1,540). Il gpl infine e’ tra 0,774 euro/litro di Eni e 0,807 di IP e Tamoil (no-logo a 0,760).

Potrebbero interessarti anche