11:42 | Fiumicino, trovato morto in spiaggia giovane scomparso il 3 maggio

Il corpo senza vita di Giuseppe Mereu, giovane dell’81 scomparso il 3 maggio a Fiumicno, è stato ritrovato questa mattina sulla spiaggia del comune del litorale, questa mattina intorno alle 8.

A dare l’allarme, il gestore di uno stabilimento balneare che ha notato il corpo riaffiorare dal mare. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e polizia. Sono in corso accertamenti per chiarire le dinamiche della morte del giovane la cui scomparsa aveva indotto il padre, pochi giorni fa, a tentare il suicidio.

Secondo quanto si e’ appreso, la scomparsa di Giuseppe Mereu, e non Mereo come detto in precedenza, era stata denunciata dalla sorella che si era rivolta anche alla trasmissione di Rai Tre ‘Chi l’ha visto’. Il trentunenne soffriva di depressione e a seguito della sua scomparsa il padre ha tentato il suicidio accoltellandosi.

L’uomo e’ tuttora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Camillo di Roma. Il corpo del giovane e’ stato segnalato questa mattina al 113 dal titolare di uno stabilimento balneare di viale della Pesca, a Focene. Il corpo si trovava in acqua vicino agli scogli ed e’ stato recuperato dagli agenti della polizia fluviale e dai vigili del fuoco.

Potrebbero interessarti anche