11:07 | Trasporti, oggi previsti scioperi e sit-in

Uno sciopero che coinvolge otto linee bus tra l’Eur e Trigoria, i lavori per la manutenzione della biglietteria metro di Termini, il cantiere su via della Stazione Aurelia con la deviazione dei bus e in serata, nella zona di via Veneto, le chiusure al traffico per una sfilata di auto d’epoca. Questi gli appuntamenti che nella giornata di oggi avranno ripercussioni sull’andamento del trasporto pubblico.

Lo sciopero di quattro ore, dalle 11,30 alle 15,30, coinvolge otto linee di bus periferiche gestite da Roma Tpl: 077, 218, 702, 720, 721, 764, 767 e 768. I collegamenti servono un’area compresa tra l’Eur, la Laurentina, l’Ardeatina, la Cecchignola, Fioranello e Trigoria. La protesta è indetta da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti.

La protesta, però, non si esaurirà con lo sciopero. Dalle 11 alle 13, è in programma una manifestazione dei sindacati del settore trasporti a piazza Oderico da Pordenone per chiedere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro. A via XX Settembre, dalle 12 alle 14, è prevista invece una manifestazione sotto alla sede del ministero delle Politiche Agricole, con possibili ripercussioni sulla normale circolazione del traffico. A viale Manzoni, infine, sit-in dalle 11,30 alle 14 vicino alla sede del Dipartimento dei Servizi Sociali di Roma Capitale. In tutti e tre i casi saranno possibili rallentamenti per le linee del trasporto pubblico.

Iniziano oggi inoltre i lavori in via della Stazione Aurelia. Il cantiere avrà ripercussioni sul percorso di due linee. I collegamenti 086 e 087 sono deviati su via dei Bevilacqua, via degli Aldobrandeschi, via di Villa Troili, via Aurelia. Da qui tornano su via della Stazione Aureli e riprendono il normale itinerario. Per la 087 la modifica di itinerario è in vigore solo in direzione del capolinea di via Pericoli. Lavori di manutenzione anche per la biglietteria nella stazione metro di Termini. Nell’ambito del programma di riadeguamento strutturale, la biglietteria chiuderà alle 18 di oggi e per tutta la giornata di domani. Riaprirà mercoledì 15 maggio con il consueto orario. Per limitare il disagio agli utenti, durante le ore di chiusura, il servizio di vendita su piazza dei Cinquecento sarà potenziato con una ulteriore biglietteria mobile.

Serata di mondanità, invece, per via Veneto, che farà da cornice ad una sfilata d’auto d’epoca. Tra le 20 e le 23 la strada sarà chiusa al traffico tra via Boncompagni e largo Federico Fellini e le linee 61, 116T e 160 saranno deviate. Verso viale Washington/Villa Borghese e Porta Pinciana, percorreranno via Boncompagni, via Piemonte, Corso Italia e piazzale del Brasile, dove riprenderanno i consueti percorsi. I bus di 61 e 160 modificheranno gli itinerari anche verso i capolinea di via Crivelli e piazza Elio Rufino: la deviazione da piazzale del Brasile sarà su Porta Pinciana, via Ludovisi e da qui di nuovo via Veneto.

Potrebbero interessarti anche