09:58 | Carburanti, tornano rincari, Eni +1 cent/litro

Tornano gli aumenti sulla rete carburanti. Dopo alcuni giorni di sostanziale tranquillità, Eni ha deciso infatti di rincarare i prezzi raccomandati di 1 cent euro/litro sia per la benzina che per il diesel. TotalErg ed Esso invece si sono limitati ad un aumento di 0,5 cent, sempre su entrambi i prodotti. E’ quanto emerge dai dati diffusi da Quotdiano Energia. Assai probabile a questo punto, in presenza di quotazioni internazionali stabili, che seguano anche tutti gli altri.

I prezzi praticati sul territorio, di conseguenza, sono ancora fermi ma con tendenza alla crescita in seguito all’aumento dei raccomandati e con le no-logo a loro volta in salita. Le medie nazionali della benzina e del diesel restano sotto 1,8 e 1,7 euro/litro (Gpl a 0,779). Le punte sono a 1,835 per la “verde”, 1,721 per il diesel e 0,799 per il Gpl.

La situazione più nel dettaglio a livello Paese (sempre in modalità “servito”), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall’1,782 euro/litro di Eni all’1,798 di Tamoil (no-logo a 1,668). Per il diesel si passa dall’1,680euro/litro sempre di Eni all’1,697 ancora di Tamoil (no-logo a 1,546). Il gpl infine e’ tra 0,741 euro/litro di Eni e 0,779 di Tamoil (no-logo a 0,735).

Potrebbero interessarti anche