08:37 | Domani corteo Fiom da Repubblica a San Giovanni

Domani, sabato 18 maggio, dalle 9 alle 14, si svolgerà la manifestazione del sindacato Fiom da piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni. Il corteo percorrerà via delle Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto e piazza di Porta San Giovanni.

Durante la manifestazione sono previste le deviazioni delle linee C3, H, 3, 5, 14, 16, 40Express, 53, 60Express, 60L, 64, 70, 71, 75, 81, 82, 85, 87, 92, 105, 170, 175, 186, 218, 360, 590, 649, 650, 665, 673, 714, 810 e 910.

La Questura di Roma ha predisposto, entro le 13 di sabato, la chiusura della fermata “San Giovanni” della metro A.

Entro le 7 della stessa giornata di sabato è stato disposto lo sgombero di tutti i veicoli in sosta da piazza della Repubblica e piazza di Porta San Giovanni. Il provvedimento riguarda anche moto, motorini e parcheggi taxi.

La Fiom-Cgil manifesta a Roma per sostenere le proposte illustrate alle forze politiche contro il rischio di vedere scomparire pezzi interi della nostra industria. Una manifestazione aperta che ha l’ambizione di riunificare il mondo del lavoro. Dal palco parleranno, tra gli altri, Sandra Bonsanti, Fiorella Mannoia, Nicola Nicolosi, Gino Strada e Stefano Rodotà. Sul palco si alterneranno anche intervalli musicali di gruppi di lavoratori.

Potrebbero interessarti anche