Ignazio Marino – Pd

ignazio-marinoSe sindaco lancerò ‘buono lavoro’ da 500 euro a 10mila giovani

 

“Da sindaco lancerò subito il progetto ‘Buono lavoro’, in collaborazione con la Regione Lazio, che prevederà un buono da 500 euro al mese per un anno per 10mila ragazzi ogni anno, che saranno selezionati tramite un bando”. Lo ha annunciato il candidato sindaco di Roma per il Pd, Ignazio Marino, visitando ‘Porta futuro’, lo spazio dedicato al lavoro aperto dalla provincia di Roma. I buoni, ha spiegato Marino, saranno erogati ai “giovani che sono in formazione o in tirocinio o che stanno apprendendo un lavoro artigianale.

Oltre al buono mensile di 500 euro – ha aggiunto Marino – a questi giovani sarà data la possibilità di spostarsi liberamente in città con il trasporto pubblico (per un valore di 250 euro, pari al costo dell’ abbonamento annuale al trasporto pubblico locale, ndr) e sarà anche erogato un altro buono del valore di 100 euro per le attività culturali. I ragazzi potranno quindi andare liberamente nei musei e negli spazi culturali. I fondi per l’erogazione dei buoni saranno fondi europei, stiamo già lavorando in tal senso con la Regione Lazio”.

Il candidato ha tenuto a precisare che “l’emergenza principale, nella nostra città, e’ l’emergenza lavoro. In cinque anni di giunta Alemanno, la disoccupazione dei ragazzi tra i 18 e i 29 anni e’ salita al 40%. E’ quindi necessaria un’azione decisa – ha concluso – un progetto per il sostegno al lavoro giovanile”. Marino ha infine annunciato che, in base a quanto previsto dalla legge su Roma Capitale, la competenza sugli spazi di Porta Futuro passerà dalla Provincia di Roma al Comune.

Potrebbero interessarti anche