08:56 | Alitalia, sindacati, accordo tutela occupazione e ora rilancio azienda

“Abbiamo sottoscritto un accordo che tutela l’occupazione, scongiurando espulsioni strutturali dal ciclo produttivo e mantenendo integro il perimetro aziendale”. Così Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti commentano, in una nota congiunta, l’accordo sottoscritto ieri sera con Alitalia sui 2.200 contratti di solidarietà del personale di terra della compagnia.

Secondo le organizzazioni sindacali inoltre “si sono gettate le basi per proseguire il confronto sui temi delle regole e del profilo industriale dell’impresa, da un lato il contratto unico di settore di tutti i lavoratori del trasporto aereo, dall’altro l’impegno al confronto per la revisione del piano industriale di Alitalia che – proseguono – ponga rimedio agli errori che hanno fin qui determinato i risultati negativi registrati”.

“Con la nuova guida aziendale – sottolineano i sindacati – abbiamo condiviso l’esigenza di proseguire il raggiungimento di quote di ricavi in linea con i competitors, attraverso lo sviluppo delle attività sia dirette che indirette volte al rilancio dell’ impresa”.
“Si apre ora – sostengono infine Filt, Fit, Uilt e Uglt – una nuova fase progettuale che deve pero’ essere accompagnata da una iniziativa di governo per il riordino dell’intera industria del trasporto aereo”.

Potrebbero interessarti anche