12:56 | In manette ex giudice fallimentare tribunale di Roma

Un ex giudice fallimentare del tribunale di Roma, e’ stata arrestato stamattina in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Perugia su richiesta della procura umbra. Il magistrato capitolino risultava già indagato dal pubblico ministero perugino Manuela Comodi. L’inchiesta, arrivata a Perugia per competenza territoriale, riguarderebbe presunte truffe nell’ambito di sentenze fallimentari. Per la stessa inchiesta erano finiti arrestati, alcuni in carcere e altri ai domiciliari, 14 professionisti, tra avvocati, curatori fallimentari e consulenti.

Iscritti nel registro degli indagati del fascicolo perugino c’erano anche i nomi di altri due giudici fallimentari. In questo momento sono in corso delle perquisizioni a Roma da parte dei magistrati perugini e dei militari della guardia di finanza.

Potrebbero interessarti anche