11:25 | Acea, movimenti casa occupano sede via Marco Polo

“Ignorando un Referendum che ha sancito la schiacciante volontà popolare di mantenere pubblica la gestione dell’Acqua, la privatizzazione di Acea prosegue. E privati sono anche gli interessi che gestiscono beni comuni di fondamentale importanza staccando le utenze a chi non può più permettersi di affrontare i loro costi.

Contro questo scandalo i movimenti per il diritto all’abitare oggi occupano la sede di Acea di via Marco Polo. Perché acqua e luce sono un bene comune e non una fonte di reddito per i soliti speculatori”. Così in una nota il Movimento per i diritti all’Abitare.

Potrebbero interessarti anche