Campus biomedico, Onetti Muda nuovo rettore

campus-biomedicoEntrerà in carica il prossimo 1° novembre. Prende il posto di Lorenzelli giunto al suo quinto mandato

 

ROMA – Il Prof. Andrea Onetti Muda sarà il nuovo Rettore dell’Università Campus Bio-Medico di Roma. Entrerà in carica il prossimo 1° novembre. Lo ha deciso, all’unanimità, il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo, esprimendo profonda riconoscenza e stima al Prof. Vincenzo Lorenzelli “per il lavoro professionale, lungimirante e generoso compiuto in tanti anni ai vertici delle strutture accademiche dell’Ateneo”. Tra i numerosi contributi dati dal Prof. Lorenzelli allo sviluppo dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, la creazione nel 2001 della facoltà di Ingegneria.

Oggi la stretta collaborazione tra medici e ingegneri all’interno del campus universitario e’ uno degli elementi che più caratterizza le attività di ricerca dell’Ateneo e ha creato anche il contesto più favorevole a una moderna gestione delle tecnologie impiegate in ambito ospedaliero, con strutture interne al Policlinico Universitario come il servizio di Ingegneria Clinica. Il Prof. Lorenzelli conclude quest’anno il suo quinto mandato. In base alla riforma del sistema universitario, varata nel 2010 dal Ministro Gelmini, non era più rieleggibile.

Specializzatosi in Anatomia Patologica nel 1986 all’Università La Sapienza di Roma, il Prof. Onetti Muda è stato nello stesso Ateneo Ricercatore dal 1999 al 2001 e professore Associato dal 2000 al 2007. Trasferitosi da quell’anno all’Università Campus Bio-Medico di Roma, è dal 2011 professore di prima fascia di Anatomia Patologica e responsabile dell’omonimo laboratorio.

Potrebbero interessarti anche