12:33 | Tre agenti di polizia rischiano linciaggio a Torrevecchia

Hanno rischiato il linciaggio tre agenti di polizia di pattuglia, ieri sera, nella zona di Torrevecchia, periferia ovest di Roma. I tre uomini delle forze dell’ordine, a bordo di una volante, si sono fermati per controllare tre persone che stavano facendo delle affissioni abusive. Appena gli agenti sono scesi dall’ auto i tre si sono messi in fuga, seguiti dai due poliziotti, uno a piedi e l’altro a bordo della volante. L’agente rimasto a piedi è stato improvvisamente accerchiato, dapprima da 5 persone, che gli hanno sbarrato la strada intimandogli di non proseguire l’inseguimento, e in particolare da un uomo che ha iniziato ad inveire contro di lui, ingiuriandolo. Il poliziotto ha fermato quest’ultimo per identificarlo, ma a quel punto sono sopraggiunte una ventina di altre persone che hanno iniziato a spintonarlo per favorire anche la fuga dell’uomo fermato.

Soltanto il sopraggiungere dell’altro poliziotto e di alcuni passanti, che hanno assistito alla scena, ha scongiurato il peggio per l’agente, che nel frattempo era stato afferrato da tre persone, due delle quali lo tenevano fermo mentre la terza persona lo colpiva al torace. Visto l’arrivo dei “rinforzi” la maggior parte delle persone coinvolte nell’aggressione si è dileguata, ma 4 sono stati bloccati dagli agenti. I fermati sono un peruviano e tre romani.

Potrebbero interessarti anche