Presto una legge sull’agricoltura sociale

agricoltura-sliderLa riunione delle Fattorie Sociali. Il centro commerciale del Consorzioe i gruppi di acquisto solidale

 

ROMA – L’incontro pubblico della rete Fattorie Sociali che si è svolto a Roma, nella sala convegni della Città dell’Altra Economia, ha visto la partecipazione, oltre che di numerosi imprenditori e operatori dell’agricoltura sociale, per la Commissione agricoltura della Camera dei Deputati, il vice presidente Massimo Fiorio e Paolo Russo, Franco Bordo, Alessandra Terrosi e Veronica Tentori. Per la Commissione agricoltura del Senato è intervenuta Elena Ferrara. Ha rappresentato il Comitato economico e sociale europeo, Mario Campli, mentre erano presenti rappresentanti del ministero delle Politiche Agricole e dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio, nonché delle organizzazioni nazionali aderenti alla Rete, Acli Terra, Confagricoltura e Associazione Nazionale Giovani Agricoltori.

Il presidente della Rete, Marco Berardo Di Stefano, ha illustrato le proposte dell’Associazione e dato conto dei primi risultati conseguiti a seguito delle iniziative dei mesi scorsi. Dopo di lui l’on. Fiorio ha descritto lo stato della discussione parlamentare sulle proposte di legge in materia di agricoltura sociale e si è fatto interprete dell’unanime volontà espressa in Commissione agricoltura da tutti i suoi componenti a varare il provvedimento prima della pausa estiva. Alle dichiarazioni di Fiorio si è associato Paolo Russo con un breve indirizzo di saluto.

Ha preso poi la parola la senatrice Ferrara per confermare l’impegno della Commissione Agricoltura del Senato a contribuire immediatamente alla formulazione del testo di legge in modo da rendere più spedito l’iter di approvazione del provvedimento.
Per le istituzioni europee è intervenuto Mario Campli che ha illustrato il contesto entro cui si è sviluppata l’iniziativa del CESE con l’approvazione del parere sull’agricoltura sociale e i passi successivi per coinvolgere la Commissione e il Parlamento europeo.

Tra i vari interventi, quelli di Roberto Finuola, esperto della Rete Fattorie Sociali, di Fabio Comunello, fondatore della Fattoria Sociale “Conca d’Oro” di Bassano del Grappa, Andrea Zampetti, cofondatore della Fattoria Solidale del Circeo, e Stefania Corrocher della Fattoria Sociale “Oasi di Baugiano”, che hanno dato conto dei risultati più recenti delle rispettive esperienze. Infine, Eugenio De Crescenzo, Presidente nazionale di AGCI Federsolidarietà, ha parlato del contributo del movimento cooperativo allo sviluppo dell’agricoltura sociale.

Al termine dell’incontro, i partecipanti si sono recati nel negozio del Consorzio delle Fattorie Sociali all’interno della Città dell’Altra Economia dove saranno ospitati i prodotti delle Fattorie Sociali di tutta Italia per rifornire i gruppi di acquisto solidale della Capitale.

Potrebbero interessarti anche