11:15 | Omicidio Formello, fermato un uomo

I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno fermato, questa mattina, un uomo di 50 anni, romano, domiciliato a Formello, con precedenti, ritenuto responsabile dell’omicidio di Massimo Orsi, 51 anni, anche lui con precedenti, trovato morto, ieri sera, nella sua abitazione di Formello, in via Monti di Marvaiata.

Il cadavere dell’uomo era stato ritrovato supino, in una pozza di sangue, in casa, con evidenti ferite alla testa dopo un intervento per un incendio. Sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia Roma Cassia per chiarire i reali motivi del gesto e la completa dinamica dei fatti. Di certo l’incendio si è sviluppato dopo il decesso della vittima.

Non si esclude che i due possano aver litigato animatamente prima del tragico epilogo. Il presunto autore dell’omicidio è stato sottoposto a fermo di P.G. e portato nel Carcere di Roma Rebibbia a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli che coordina le indagini.

Potrebbero interessarti anche