Stadio della Roma, chi l’ha visto?

palloneIl neo assessore allo Sport capitolino, Luca Pancalli, attende notizie concrete sull’annunciato progetto

 

ROMA – “Io leggo quello che i giornali scrivono, non abbiamo in agenda alcuna richiesta. Dal 27 di giugno, giorno in cui mi sono insediato, non ho ricevuto niente. Per quanto riguarda la Lazio invece abbiamo avuto un incontro con il presidente Lotito, ma e’ stato un colloquio a 360 gradi e non specifico”. In particolare sull’area di Tor di Valle individuata dall’A.S. Roma, ”il giorno in cui verra’ posto il problema allora potremo valutare. Ora come ora e’ tutto fumoso, sono notizie giornalistiche e sul tavolo non abbiamo niente. Il Comune, ovviamente, nell’interesse della citta’ dovra’ porre delle condizioni anche perche’ altrimenti non si potrebbe andare avanti in maniera diversa”.

Cosi’ l’assessore allo Sport del Comune di Roma, Luca Pancalli, ai microfoni della trasmissione ”Te la do io Tokyo” su Centro Suono Sport. Quanto all’ipotesi di Roma candidata per le Olimpiadi del 2024, secondo Pancalli, ”oggi si puo’ dire che nel momento in cui Tokyo ha vinto 2020 si e’ riaperta per noi un’opportunita’ di verificare se esistono le condizioni.

Non mi scandalizzo che ci siano anche altre citta’ che sognano in Italia, come Milano e Venezia, ma noi forse siamo leggermente in vantaggio. Puo’ essere una grande opportunita”’. Per quanto riguarda le rivali, ”non si conoscono ancora, ma diciamo che Parigi, tra tutte, e’ una concorrente agguerrita”, ha indicato Pancalli.

Potrebbero interessarti anche