Colpo di scena, Berlusconi vota la fiducia

Berlusca_sliderPressato dal pericolo di scissione del partito. Appena stamattina c’era stata la conferma della sfiducia

 

ROMA – Silvio Berlusconi in Aula al Senato ha fatto dietrofront e annunciato il voto a favore del governo Letta. ‘Mettendo insieme le aspettative – ha detto il Cavaliere – e il fatto che l’Italia ha bisogno di un governo che produca riforme istituzionali e strutturali abbiamo deciso non senza interno travaglio per il voto di fiducia’.

Dopo le dichiarazioni di Berlusconi, Piazza Affari si è rafforzata dopo la dichiarazione del leader del Pdl.

La decisione sembra dettata dal tentativo di rincorrere i dissidenti. I numeri per far continuare il governo Letta a Palazzo Madama, infatti, già c’erano: grazie ai 23 firmatari di una mozione a sostegno dell’esecutivo, provenienti dal Pdl e Gal. Addirittura 35 i dissidenti secondo Roberto Formigoni. In ogni caso “una nuova maggioranza”, come aveva prontamente certificato Dario Franceschini.

Potrebbero interessarti anche