Zingaretti nomina 45 esperti per la Sanità

Zingaretti_slider_3La Commissione dovrà analizzare i mali della sanità regionale. Per i componenti non è previsto alcun compenso

 

ROMA – ”Vincenzo Ziparo, preside della II Facoltà di Medicina della Sapienza e che opera al S. Andrea, e’ stato nominato presidente della Commissione tecnico-scientifica del servizio sanitario regionale istituita con delibera della Giunta regionale dalla Regione Lazio lo scorso maggio”. Lo rende noto la Regione, precisando che ”la commissione, composta da 45 esperti, e’ stata voluta dal Presidente Zingaretti per dotare la sanità regionale di un organismo indipendente in grado di assicurare al processo di riorganizzazione il supporto scientifico da parte di esperti di alto profilo scelti tra i professionisti della nostra regione.

Compito della commissione sarà quello di facilitare l’individuazione dei bisogni e, nello stesso tempo, dare un contributo per valutare le performances di sistema, nonche’ le carenze, le inefficienze e le eventuali duplicazioni. Per i componenti di questa commissione non e’ previsto alcun compenso”.

Luca Malcotti, esponente romano del Pdl, ha commentato così la notizia della nomina della Commissione di 45 esperti: “Come si dice a Roma Zingaretti ci ha messo un attimo.. Il Presidente Zingaretti è stato nominato Commissario della sanità regionale il 21 marzo 2013 e, in quella occasione, annunciò che avrebbe nominato subito questa commissione.

Per approvare la delibera di Giunta che la istituiva si è preso un paio di mesi (29 maggio) ed altri sette mesi ci ha messo per selezionare i nomi. Considerato che la Commissione deve studiare le problematiche della sanità laziale e fare delle proposte, a questo ritmo è legittimo supporre che avremo qualche attività tra un paio di anni. Una volta si diceva: quando non sai cosa fare, istituisci una commissione”.

Potrebbero interessarti anche