Si dimette il presidente dell’Asi

Saggese_Enrico_sliderIndagato per presunte tangenti, Saggese lascia la presidenza. “Ribadisco mia totale estraneità”

 

ROMA – Il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Saggese, ha messo a disposizione il suo mandato al ministro Maria Chiara Carrozza. Lo rende noto l’Asi.

La decisione, si legge nella nota dell’Asi, e’ stata presa da Saggese ‘al fine di meglio difendere la propria integrità, onorabilità e prestigio, maturati in più di quaranta anni di attività nel settore”.

Saggese ribadisce inoltre, ”nel rispetto delle indagini in corso”, la sua ”totale estraneità ai fatti contestatigli, nell’interesse dell’autorevolezza internazionale dell’Agenzia Spaziale Italiana, acquisita specialmente nell’ultimo quinquennio”.

Perquisizioni nella nuova sede dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) a Tor Vergata e in diverse società fornitrici sono in corso a Roma ed in varie città italiane nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma su presunte tangenti legate all’assegnazione di appalti. Al momento sono sette gli indagati, tra i quali il presidente dell’Asi Enrico Saggese alla guida dell’Agenzia dal 2009.

Nel corso delle perquisizioni disposte dai pm Paolo Ielo e Mario Palazzi negli uffici e nelle abitazioni degli indagati sono stati acquisiti documenti sui rapporti contrattuali dell’Asi con alcune società. Le perquisizioni sono eseguite dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza e dai carabinieri del nucleo investigativo di Roma. Agli indagati sono contestati, a seconda delle posizioni, i reati di concussione e corruzione.

L’inchiesta ha preso le mosse dalla denuncia di un dirigente dell’Asi vittima di un tentativo di concussione. Oltre al presidente dell’Asi Saggese, sono iscritti nel registro degli indagati due suoi collaboratori, Francesca e Mario Giacomo Sette (dipendenti Finmeccanica distaccati presso l’Asi) e gli operatori di società Elena Oteri, Alfiero Pignataro, Salvatore Marascia e Vittorio Sette. Le società interessate dalle perquisizioni sono la Sistina Travel, che organizza viaggi all’estero per i dipendenti Asi, il Cira (Centro italiano di ricerche aerospaziali) con sede a Capua, la Get-It, con sede a Torino, la Eurofiere, con sede a Rivoli (Torino), la Art Work e la Space Engineering, entrambe a Roma.

Potrebbero interessarti anche