Nuovo assetto dell’Agenzia delle Entrate

Agenzia_entrate_bisA partire dal 1° febbraio diversi avvicendamenti negli incarichi di vertice deliberati dal Comitato di gestione

 

ROMA – A decorrere dal 1° febbraio prossimo, l’Agenzia sarà interessata da una serie di avvicendamenti di vertice.

Tabella_a._entrate

Il Comitato di Gestione, riunitosi ieri a Roma, al fine di ricoprire alcune posizioni vacanti e nell’intento di valorizzare le professionalità interne che si sono distinte nelle attività istituzionali per i risultati conseguiti, ha deliberato gli avvicendamenti negli incarichi di vertice indicati nella tabella qui a fianco.

Infine, Gianni Guerrieri è confermato nell’incarico di direttore centrale Osservatorio del Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi che ricopre dal gennaio 2009, assicurando continuità gestionale nelle attività della Direzione OMISE, chiamata nei prossimi cinque anni ad attuare un progetto complesso e di grande rilevanza strategica come quello della riforma del catasto.

Emiliana Bandettini è stata invece confermata nell’incarico di direttore centrale aggiunto dell’Accertamento, già ricoperto dal novembre 2014, in sostituzione di Pier Paolo Verna.

Le capacità e l’elevata professionalità, dimostrate nei vari incarichi ricoperti nell’attività di prevenzione e controllo nel campo dell’antifrode, svolte sia a livello periferico che centrale, si ritengono necessarie per assicurare continuità operativa in questa fase particolarmente complessa, innovativa e sfidante per la struttura centrale, impegnata a dare attuazione alle recenti disposizioni normative.

Potrebbero interessarti anche