Cvc scommette su Sisal

SisalGroupimagesCvc Capital Partners annuncia l’operazione da 1 miliardo per l’acquisizione del 100% di Sisal Group.

ROMA – La società italiana Sisal è il gigante del gaming italiano, concessionaria dello Stato con oltre 45.000 punti vendita sparsi su tutto il territorio e 500 servizi di pagamento, di cui i fondi sono gestiti da Apax Partners, Permira e Clessidra. Di poche ore fa è l’annuncio di Cvc Capital Partners nel quale si ratifica l’acquisizione del 100% del capitale dell’operatore per giochi e servizi di pagamento Sisal Group.
Cvc è un colosso internazionale del settore, che vanta celebri investimenti strategici come quello di Sky Bet (UK), Tipico (Germania) e l’ormai noto caso di William Hill. Tra i suoi advisor più celebri troviamo Morgan Stanley lato M&A, Bain e ATK  per la due diligence commerciale, PwC per la due diligence finanziaria, Latham and Watkins per gli aspetti legali, e per gli aspetti fiscali Facchini Rossi e Soci.
Nella vicenda dell’acquisizione della SISAL i venditori sono stati supportati da Deutsche Bank, Ubs, Legance, Maisto e Associati e PwC.  Invece, Morgan Stanley, Credit Suisse e Unicredit hanno fornito finanziamento a debito in supporto alla transazione.
Emilio Petrone, amministratore delegato di Sisal, ha incontrato Giampiero Mazza, partner e responsabile per Cvc in Italia. L’incontro è parso fruttuoso e pieno di progetti per il futuro di questa acquisizione. “Siamo molto contenti di avere l’opportunità di investire in Sisal. E’ una realtà ben diversificata, con un marchio storico in Italia e forti posizioni di mercato nel gaming, nelle lotterie, nelle scommesse e nei servizi di pagamento. Grazie all’appoggio dei precedenti azionisti e sotto la guida di Emilio Petrone e del suo management team, Sisal è stata capace di crescere e rimodellare il proprio perimetro di business attraverso un periodo di difficili condizioni macroeconomiche e di incertezza normativa.”, ha dichiarato Giampiero Mazza. Parole di entusiasmo anche dall’AD di Sisal, che ha affermato: “Sono sicuro che, con Cvc, costruiremo un team formidabile che darà a Sisal la possibilità di massimizzare il suo potenziale, diventando ancora più forte e competitiva”
Secondo i dati elaborati da Agimeg, la Sisal è al secondo posto in Italia tra i maggiori operatori, mentre il nuovo gruppo, che si è da poco formato, si è portato al quarto:
1. LOTTOMATICA (IGT)
2. SISAL
3. SNAI/COGETECH
4. INTRALOT/GAMENET
5. BPLUS
6. HBG
7. GMATICA/NOVOMATIC
8. CODERE
9. POKERSTARS
10. EUROBET
Dunque, periodo d’oro per le società di gioco d’azzardo. Infatti, di pochi giorni fa è la notizia della fusione di Gamenet e Intralot.

Potrebbero interessarti anche