Richard Gere “senzatetto” per un giorno

time-out-of-mind-

L’attore presenterà il suo ultimo film “Gli invisibili”, distribuito da Lucky Red, alla mensa di Sant’Egidio.

ROMA – Il 9 giugno prossimo, Richard Gere presenterà a Roma il suo ultimo film “Gli invisibili”. Ad assistere all’evento, che si svolgerà alla mensa della Comunità di Sant’Egidio, sarà una platea di senzatetto. La pellicola, che arriverà nelle sale cinematografiche il 15 giugno, e che sarà distribuita da Lucky Red, vedrà Gere ricoprire il ruolo di un homeless. Fortemente voluta da Andrea Occhipinti per Lucky Red e da Tiziana Rocca per il Taormina Film Fest, di cui Richard Gere è presidente onorario, la proiezione si inserisce in una serie di progetti filantropici che da anni l’attore promuove in tutto il mondo.

La campagna benefica #homelesszero, organizzata dal Taormina Film Fest, partirà da via Dandolo 10, dove avrà luogo la proiezione romana, fino ad arrivare nello splendido scenario del Teatro Antico di Taormina, dove l’11 giugno durante la serata inaugurale della 62ma edizione della manifestazione, oltre 300 senzatetto provenienti da tutta la Sicilia assisteranno alla proiezione del film e alla consegna a Richard Gere del “Taormina Humanitarian Award”, premio istituito nel 2012 per sottolineare l’importanza delle attività nel sociale promosse da persone famose. Il ricavato della serata andrà a favore della Federazione fio.PSD (Federazione italiana Organismi per le persone senza dimora). “Gli invisibili” è un viaggio emozionante nell’universo ricco di umanità degli homeless newyorkesi ed è uno dei film di cui Richard Gere va più fiero.

Potrebbero interessarti anche