Porro: dopo Virus passa a Matrix

porro-virusDopo i rumors è giunta la conferma ufficiale. Uscito da Raidue, Nicola Porro sbarca a Canale5.

ROMA – A seguito della decisione Rai di chiudere il talkshow Virus, con tutte le polemiche che ne sono seguite, l’attuale vice direttore de Il Giornale ha avviato una trattativa con Mediaset  andata a buon fine. Da settembre-ottobre, Porro sarà alla guida di un programma che andrà ad occupare lo spazio di Matrix, il programma di approfondimento di seconda serata di Canale 5, ideato nel lontano 2005 da Enrico Mentana e ora condotto da Luca Telese.
Quelle a disposizione di Porro saranno due seconde serate (in quali giorni della settimana non è ancora stabilito) e il nuovo conduttore avrà largo spazio di manovra. Come ha spiegato Mauro Crippa, direttore generale informazione di Mediaset: “Mediaset, in controtendenza, aumenta i propri spazi d’informazione. Nella prossima stagione avremo diverse novità, ma già oggi siamo lieti di dare il benvenuto a un giornalista che ha molto innovato il genere talk-show, grazie al suo stile, al suo equilibrio, alla capacità di scegliere ospiti sorprendenti e di lasciarli parlare richiedendo i chiarimenti necessari senza irritante concitazione”.

Per il resto il progetto è ancora tutto in fieri. Porro è sotto contratto con la Rai sino al 30 giugno e quindi della nuova trasmissione si inizierà a parlare in modo operativo a partire dal primo luglio. Anche sul nome della trasmissione per ora non trapelano indiscrezioni (potrebbe rimanere Matrix, ma non è detto). Come ha spiegato Porro dalla sua pagina Facebook il primo banco di prova per la trasmissione potrebbero essere il dibattito settembrino sui referendum costituzionali. Nello stesso video Porro ha spiegato, senza far mancare una stoccata finale: “Forniremo un servizio pubblico su una televisione che non è la Rai che grazie a frufrù Campo Dall’Orto ha deciso che l’informazione era meglio spegnerla”.
E Luca Telese? Sempre in Mediaset si dedicherà a un nuovo progetto televisivo molto più orientato all’attualità. Il cuore della trasmissione saranno storie e reportage esclusivi per l’approfondimento giornalistico dei grandi temi d’attualità, con un linguaggio televisivo innovativo.

Potrebbero interessarti anche