Aligi Pontani nuovo direttore del Venerdì di Repubblica

aligi-pontaniGià capo redattore dello sport di Repubblica. Prende il posto di Attilio Giordano, morto il primo luglio.

ROMA – Attilio Giordano, direttore de Il Venerdì di Repubblica, ha resistito fino all’ultimo alla scrivania del settimanale pur essendo molto ammalato, senza dire nulla in redazione, e ha preparato servizi e copertine per le uscite del giornale fino a settembre. Così dopo la morte del giornalista avvenuta il 1 luglio, il direttore di Repubblica, Mario Calabresi, ha scelto di affidare a Aligi Pontani, capo redattore dello sport di Repubblica, decidendo il passaggio del testimone dal 1 settembre, quando il lavoro lasciato in eredità da Giordano sara’ esaurito.

Toccherà a Cristina Guarinelli, sovraintedere al lavoro fino a quella data. Capo redattore allo sport, diventerà Angelo Carotenuto, al suo ritorno dalle Olimpiadi.
Dopo il passaggio a La Stampa di Massimo Vincenzi, capo redattore centrale diventa Claudio Tito, che lascia la responsabilità del politico a Stefano Capellini, un giornalista meno legato di Tito al mondo renziano. Valentina Desalvo diventa capo redattore della cultura dove comincerà a studiare il nuovo settimanale che Calabresi ha intenzione di lanciare.

Potrebbero interessarti anche