Mattarella inaugura la biblioteca “Vittorio Occorsio”

sergiomattarellapiccola56Presenti i familiari del magistrato ucciso, Pietro Grasso, Paolo Grossi, Andrea Orlando e Giovanni Legnini.

ROMA – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato questa mattina la biblioteca “Vittorio Occorsio” nella sede della Procura generale presso la Corte d’appello di Roma. La biblioteca è stata dedicata al magistrato ucciso il 10 luglio 1976 a Roma da un commando della formazione terroristica di estrema destra, Ordine Nuovo.

Alla cerimonia, oltre al capo dello Stato e ai familiari del magistrato ucciso, hanno partecipato, fra gli altri, il presidente del Senato Pietro Grasso, il presidente della Corte costituzionale Paolo Grossi, il ministro della Giustizia Andrea Orlano, il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura Giovanni Legnini.

Potrebbero interessarti anche