Bankitalia: sale domanda prestiti di imprese e famiglie

bankitaliaarchiviopiccola454Lieve espansione nel secondo trimestre di quest’anno ed è prevista in aumento anche nel trimestre in corso.

ROMA – La domanda di prestiti, da parte sia delle imprese sia delle famiglie, ha registrato un’ulteriore lieve espansione nel secondo trimestre di quest’anno ed e’ prevista in aumento anche nel trimestre in corso.

E’ quanto emerge dall’Indagine sul credito bancario nell’area dell’euro, con i principali risultati per le banche italiane, diffusa da Bankitalia. Nel secondo trimestre i criteri di offerta dei prestiti alle imprese sono rimasti nel complesso sostanzialmente invariati; la forte pressione concorrenziale fra le banche ha, tuttavia, continuato a fornire un contribuito espansivo.

Le politiche di erogazione dei prestiti alle famiglie per l’acquisto di abitazioni hanno registrato un nuovo allentamento, per effetto sia della maggiore pressione concorrenziale fra le banche sia delle piu’ favorevoli prospettive economiche e del mercato immobiliare. E’ proseguita la riduzione dei margini applicati alla media dei prestiti sia per le imprese sia per le famiglie. Gli intermediari si attendono, per il trimestre in corso, che i criteri di offerta rimangano sostanzialmente invariati.

Potrebbero interessarti anche