Stadio Roma, regione Lazio: avvio procedura esame progetto

Stadio_Roma_sliderLo ha spiegato in un comunicato stampa l’assessore regionale alle Politiche del Territorio, Michele Civita.

ROMA – “Oggi gli Uffici della Regione Lazio hanno formalizzato l’avvio della procedura per l’esame del progetto definitivo “Stadio della Roma” trasmesso da Roma Capitale, dandone comunicazione alle amministrazioni competenti. Nei prossimi 15 giorni, le amministrazioni potranno chiedere integrazioni documentali e chiarimenti”.

Lo ha spiegato in una nota l’assessore regionale alle Politiche del Territorio, Michele Civita. “Ai sensi della legge 147/2013, il procedimento – dice – avra’ la durata di 180 giorni a partire dalla trasmissione definitiva avvenuta in data 6 settembre 2016. Al termine dei lavori, previsto per il 6 marzo 2017, si assumera’ una determinazione motivata con una relativa delibera di Giunta regionale, che chiudera’ l’intero procedimento. Il prossimo 20 settembre avra’ luogo la presentazione del progetto alla presenza di tutte le amministrazioni competenti e per il 3 novembre e’ stata fissata la prima seduta della Conferenza dei Servizi decisoria.

In quella sede si dovra’ verificare l’iter della variante urbanistica legata al progetto (per questo motivo la Conferenza e’ di competenza regionale e non comunale), che dovra’ essere adottata dall’Assemblea capitolina e approvata entro il termine dei 180 giorni. Sempre nel termine dei 180 giorni dovranno essere espletate anche le procedure di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)”.

Potrebbero interessarti anche