Campidoglio, Cardilli nominato delegato alla Protezione Civile

Campidoglio_slider

Marco Cardilli è da oggi il nuovo delegato alla Sicurezza e alla Protezione Civile di Roma Capitale

ROMA – La giunta capitolina ha approvato la settimana scorsa la delibera per il conferimento a Marco Cardilli dell’incarico di vice capo di gabinetto con deleghe alla Sicurezza e alla Protezione civile.

Laureato in Giurisprudenza; dal 1996 al 2001 è stato Vice Questore Aggiunto presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Servizio Polizia Postale delle Comunicazioni del Ministero dell’Interno-Polizia di Stato; dal 2002 è dirigente di ruolo presso la U.E. “Servizio di Polizia Provinciale e Protezione Civile” della Provincia di Roma: tra le principali mansioni svolte la direzione e il coordinamento tecnico-amministrativo degli interventi di soccorso e di prevenzione delle calamità naturali sul territorio provinciale dei volontari di protezione civile; attività di Polizia Giudiziaria, di polizia amministrativa in materia di tutela ambientale, di vigilanza ittico-venatoria, di polizia stradale, di salvaguardia dei beni patrimoniali e demaniali.

Il trattamento retributivo previsto è quello della vigente disciplina decentrata per la separata area della Dirigenza di Roma Capitale. Cardilli è dirigente della Città Metropolitana di Roma Capitale e per questo gli oneri finanziari del comando sono a totale carico del Campidoglio che provvederà a rimborsare le somme anticipate dalla Città Metropolitana al proprio dipendente a titolo di trattamento economico fondamentale mentre corrisponderà direttamente all’interessato la retribuzione di posizione, nonché, al raggiungimento degli obiettivi prefissati, la retribuzione dirisultato prevista per l’incarico rivestito.

Potrebbero interessarti anche