Ordine di Malta, si dimette il Gran Maestro

Matthew_Festing

Papa Francesco ha chiesto al Patrono dell’Ordine di lasciare dopo i problemi cominciati lo scorso dicembre

 

ROMA – Il Gran Maestro dell’Ordine di Malta, Fra Matthew Festing, presenterà le sue dimissioni al Sovrano Consiglio dell’Ordine di Malta, dopo l’udienza di ieri pomeriggio nella quale lo stesso Pontefice gli ha chiesto di dimettersi. 

Le dimissioni devono essere accettate dal Sovrano Consiglio che si riunirà a stretto giro, probabilmente già oggi o domani. 

Quando il Gran Maestro avrà presentato le dimissioni al sovrano consiglio si concluderà una fase burrascosa dell’Ordine di Malta.

I problemi erano cominciati il 10 novembre scorso quando il patrono dell’Ordine di Malta, il cardinale statunitense Leo Burke, aveva incontrato il Papa per chiedere la rimozione del Gran Cancelliere, il tedesco Albrecht Freiherr von Boeselager, accusato di aver avallato la distribuzione di profilattici a donne affette da aids nei paesi in via di sviluppo in uno dei progetti cofinanziati dall’ordine, ma il Pontefice aveva invitato a risolvere la questione col dialogo. Indicazione che non sarebbe stata rispettata, tanto che, a inizio dicembre, il Gran Maestro ha proceduto alla sostituzione del Gran Cancelliere. Ne è’ conseguito un lungo braccio di ferro, con la Santa Sede che ha creato una commissione di indagine e l’ordine che ha rifiutato di collaborare prospettando la creazione di una contro-commissione. Infine, la capitolazione del Gran Maestro. 

In attesa della riunione del Sovrano Consiglio le funzioni che erano di Festing, vengono svolte provvisoriamente dal Gran commendatore. Intanto il Gran maestro dimissionario Festing ha annullato una missione nelle zone terremotate del Centro Italia che aveva in programma per oggi.

Potrebbero interessarti anche