Virginia Raggi in ospedale per un malore

San-Filippo-neri-sliderLa sindaca di Roma è stata ricoverata all’ospedale San Filippo Neri per dei controlli. A rischio l’incontro odierno sullo Stadio della Roma

 

ROMA – Non è una fake news. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, è stata effettivamente ricoverata all’ospedale San Filippo Neri per svolgere dei controlli. Secondo quanto si apprende, la Raggi è stata colta da un lieve malore ed è sottoposta ad accertamenti clinici.

A rischio quindi l’incontro odierno, fissato alle ore 16 in Campidoglio, tra la prima cittadina e i rappresentanti del progetto del nuovo Stadio della Roma che doveva dire l’ultima parola sulla realizzazione dell’opera.

In effetti, già stamattina, la sindaca aveva annullato la sua partecipazione alla conferenza stampa sulla firma del Protocollo di Intesa tra Roma Capitale e Assobioplastiche.

ore 14 – “Virginia sta bene. Tra poco sarà dimessa”. Cosi’ Andrea SeverinI, ex marito di Virginia Raggi, uscendo alle 14 dall’ospedale San Filippo Neri dove la sindaca e’ ricoverata da questa mattina. A chi gli chiedeva se il malore fosse dovuto allo stress, Severini ha risposto: “Sicuramente non è una vita facile…è un po’ magra dovrebbe mangiare di più”. E alla domanda se la sindaca andrà oggi all’incontro in Campidoglio sullo stadio con l’As Roma, Severini ha detto: “Penso di si'”.

ore 18 – La sindaca di Roma Virginia Raggi ha lasciato l’ospedale San Filippo Neri. A scortarla l’auto del vicesindaco Luca Bergamo che e’ sfrecciata davanti al muro di telecamere e cronisti. Le auto di servizio dovrebbero rientrare in Campidoglio dove tra circa un’ora è attesa la delegazione dei proponenti dello Stadio di Tor di Valle.

Potrebbero interessarti anche