Paolucci alla direzione comunicazione dell’Acea

Ex direttore delle relazioni esterne del Gruppo Condotte. Nel 2012 ai vertici di Aeroporti di Roma

ROMA – Massimiliano Paolucci sta per lasciare la direzione Relazioni esterne del Gruppo Condotte, dove era arrivato nell’aprile del 2016, per assumere l’incarico di direttore comunicazione e relazioni esterne di Acea, la multiutility, una delle principali quotate in Borsa, controllata dal Comune di Roma.

Ad Acea sono appena cambiati i vertici con l’arrivo nel ruolo di presidente di Luca Lanzalone e di amministratore delegato di Stefano Donnarumma, un manager che per tre anni dal 2012 al 2015 è stato ai vertici del Gruppo Aeroporti di Roma (per passare poi nel Gruppo A2A), dove Paolucci era responsabile della comunicazione.

Ad Acea, primo operatore nazionale nel settore idrico, tra i principali fornitori italiani di energia e sesto operatore in Italia nel settore ambiente per il trattamento di rifiuti, la poltrona di capo della comunicazione era scoperta da tempo e se ne occupava ad interim Maurizio Sandri, responsabile delle iniziative promozionali. La decisione dei nuovi vertici è stata di colmare immediatamente il vuoto e tra i candidati selezionati la scelta è caduta su Paolucci che ha un lungo curriculum come esperto di comunicazione all’interno di grandi gruppi, ha lavorato a Telecom Italia, Pirelli, Aiscat, e anche ad Aeroporti di Roma, dove ha conosciuto Donnarumma.

Potrebbero interessarti anche