Calano i cinque stelle e lo spread scende

Il ritorno tendenziale al bipolarismo tranquillizza i mercati

ROMA- Le elezioni amministrative, con il flop conclamato del movimento di Beppe Grillo, sono all’esame dei vari partiti che ne stanno valutando gli effetti politici.

Ma il risultato ha avuto un riflesso anche sui mercati finanziari dove lo spread, il differenziale fra Btp e Bund decennali, ha aperto in netto calo a 175 punti, contro i 182 punti della chiusura di venerdì. Il rendimento ora è del 2,02%.

Tra i titoli in contro tendenza si segnala Caltagirone Editore balza del 20% a 1,01 euro dopo che Chiara Finanziaria, che fa capo alla stessa famiglia Caltagirone, ha annunciato l’opa sul flottante del titolo (40%) con un premio del 19%.

Potrebbero interessarti anche