Federcanoa, si vota ad agosto

Dopo il ricorso contestato dai due sfidanti alla poltrona di presidente

ROMA – Dopo le elezioni del pentathlon moderno, svoltesi dieci giorni fa, ora toccherà alla Federcanoa, la federazione commissariata dal Coni qualche settimana fa dopo che la Corte Federale d’Appello aveva emesso la sentenza relativa all’assemblea generale del 22 ottobre 2016, contestata con due ricorsi dagli sfidanti Antonio Rossi e Daniele Scarpa. Il commissario Alberto Miglietta ha sciolto la riserva, convocando l’assemblea elettiva per domenica 6 agosto.

Chi si contenderà la poltrona presidenziale della canoa? Domanda scontata. Saranno gli stessi tre sfidanti, ossia il presidente commissariato Luciano Buonfiglio, Rossi e Scarpa. Visto ciò che è accaduto dal 22 ottobre ad oggi, ossia ricorsi, accuse reciproche, interviste sui media al vetriolo, c’è da pensare che sarà davvero un’estate calda per gli amanti della pagaia.

di Federico Pasquali

Potrebbero interessarti anche