Tito Boeri e le sue nomine

Pare che Raffaele Cantone stia per mettere il naso nelle nomine con cui il presidente dell’Inps, Tito Boeri, ha “riorganizzato” il vertice dell’Istituto. Tra queste particolare sorpresa ha suscitato la performance di Luciano Busacca che, da dirigente di II fascia, si è visto proiettare a capo della neonata Segreteria unica tecnica normativa, con il grado di direttore centrale. In pratica il numero 3 dell’Inps.

Il problema che eventualmente Cantone dovrà affrontare è quello di verificare il grado di conformità delle nomine alle raccomandazioni che l’apposita Commissione di esperti, nominata dallo stesso Boeri, aveva formulato dopo una lunga e scrupolosa opera di assessment.

Potrebbero interessarti anche