Strootman: “Voglio aiutare la Roma e vincere qualcosa”

Il messaggio di fiducia del giocatore ai tifosi.

ROMA – Terzo giorno di lavoro della Roma negli Stati Uniti. Ai microfoni di Roma Tv, Kevin Strootman, ha parlato del suo nuovo allenatore, Eusebio Di Francesco: “Ci fa lavorare tanto, così come l’anno scorso. Con lui ci ho parlato un po’: dobbiamo andare avanti, dobbiamo lavorare forte perché dobbiamo essere pronti per il campionato”.

L’olandese, che ha da poco rinnovato, parla della stagione che verrà: “Sono contento di aver rinnovato alla fine della scorsa stagione. Essere arrivati secondi è importante perché giocheremo in Champions. Allenatore nuovo, qualche compagno è andato via. Un messaggio di fiducia per i tifosi della Roma, questa è una squadra forte”.

Quando gli viene chiesto che effetti può avere preparare una tournée all’estero: “E’ bello, e sono contento che non dobbiamo viaggiare tanto. E’ bello restare in un posto dove puoi allenarti bene. Quest’anno stiamo a Detroit, poi andiamo a Boston e ci fermiamo lì. Dobbiamo lavorare forte. Giochiamo amichevoli contro grandi squadre, dobbiamo essere pronti per affrontarle”.

“I nostri dirigenti sanno come devono costruire una squadra, l`hanno fatto vedere negli ultimi anni e lo stanno facendo anche quest`anno. Sono convinto che possiamo fare grandi cose quest`anno. Io voglio fare il mio lavoro, voglio aiutare la squadra e voglio vincere qualcosa” conclude.

Potrebbero interessarti anche