Don Visioli nuovo sottosegretario a Dottrina della fede

Dopo che il Papa ha promosso il gesuita Ladaria prefetto e Morandi segretario

ROMA – Il Papa ha nominato sottosegretario della Congregazione per la Dottrina della Fede don Matteo Visioli, finora Vicario Episcopale per la Pastorale della Diocesi di Parma.

Questa estate il Papa non ha rinnovato il cardinale Gerhard Ludwig Mueller alla testa dell’ex Santo Uffizio ed ha promosso prefetto il gesuita Luis Ladaria Ferrer, sino ad allora segretario della congregazione. Giacomo Morandi da sottosegretario è stato promosso segretario. Ora la nomina del nuovo sottosegretario.

Matteo Visioli è nato a Parma il 20 luglio 1966. E` stato ordinato sacerdote per la Diocesi di Parma il 9 maggio 1992. Ha conseguito presso la Pontificia Università Gregoriana i seguenti diplomi: licenza in Teologia nel 1994; licenza in Diritto Canonico nel 1996 e, l’anno successivo, la specializzazione in Giurisprudenza; quindi, nel 1999, il dottorato in Diritto Canonico.

Ha ricoperto gli incarichi di Vicario Episcopale per il settore Chiesa-Mondo, dal 1999 al 2008; di Membro del Comitato per gli Enti e i Beni Ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana, dal 2001 al 2008; ha esercitato il ministero di parroco in Collecchio e in S. Martino Sinzano. Attualmente è Presidente di Caritas Children Onlus; Vicario Episcopale per la Pastorale; Direttore e Docente dell’Istituto Interdiocesano Superiore di Scienze Religiose S. Ilario di Poitiers; Docente presso le Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Gregoriana e dello Studium Generale Marcianum di Venezia. E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche nell’ambito del diritto ecclesiale.

Il Papa ha nominato inoltre vescovo di Teano-Calvi mons. Giacomo Cirulli, del clero della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, finora Vicario Generale della medesima diocesi e mons. Rocco Pennacchio (ex economo della Conferenza Episcopale Italiana dal 2011 al 2016) nuovo Arcivescovo di Fermo.

Potrebbero interessarti anche