PyeongChang 2018, Arianna Fontana portabandiera dell’Italia

La fuoriclasse valtellinese sarà il primo alfiere azzurro dello short track nella storia tricolore

ROMA – La campionessa Arianna Fontana sarà la portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di PyeongChang 2018.

L’investitura della pattinatrice specialista dello short track è stata annunciata formalmente dal Presidente del Coni, Giovanni Malagò, ai membri di Giunta riuniti martedì mattina al Foro Italico. Alle 13 – nel Salone d’Onore del Coni – è prevista la conferenza stampa della campionessa azzurra.

La Fontana è la prima portabandiera dello short track nella storia tricolore, la settima donna di sempre, la seconda lombarda – dopo Deborah Compagnoni – e anche la seconda atleta della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, dopo Carolina Kostner.

Arianna Fontana, 27 anni di Sondrio, è la più giovane italiana ad aver vinto una medaglia (a 15 anni e 10 mesi) ai Giochi Olimpici Invernali, grazie al bronzo conquistato con la staffetta azzurra a Torino 2006. E` andata a podio in tre edizioni consecutive dei Giochi, vincendo il bronzo a Vancouver 2010 nei 500 metri e salendo tre volte sul podio a Sochi 2014: argento nei 500, bronzo nei 1500 e nella staffetta.

Potrebbero interessarti anche