Disagi per sciopero dei trasporti: chiuse metro e ferrovie

Protesta di 24 ore, anche bus e tram a singhiozzo

ROMA – A Roma è iniziato alle 8:30 lo sciopero del trasporto pubblico di 24 ore indetto dai sindacati Usb, Orsa Tpl, Faisa Cisal, Faisa Confail e dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Usb e Faisa Cisal anche per i bus periferici (gestiti dalla Roma Tpl).

L’agitazione interessa bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo: l’Atac fa sapere che a causa dello sciopero sono chiuse le metro A, B/B1 e C, come anche le ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Viterbo.

Bus e tram in superficie circolano a singhiozzo: sono previste cancellazioni di corse e possibili sospensioni di linee.

Il servizio sarà comunque assicurato durante le due fasce di garanzia: fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Potrebbero interessarti anche