Challenge Roma, il gruppo Hdrà partner del triathlon internazionale

Da venerdì 13 a domenica 15 aprile le gare al Porto Turistico di Roma

ROMA – La seconda edizione della gara più partecipata di sempre nella Capitale è targata Hdrà. Il gruppo di comunicazione guidato da Mauro Luchetti è partner di Challenge Roma, che per un lungo week end di competizioni e di eventi porta il grande triathlon internazionale nella Città Eterna. Nuova location della tre giorni, che prende il via oggi, venerdì 13, per arrivare al gran finale di domenica 15 aprile, è il Porto Turistico di Roma, grande struttura integrata in grado di accogliere centinaia di imbarcazioni turistiche, rinnovata e rilanciata di recente con un piano di riqualificazione che ha aperto le porte a tutte le federazioni sportive mettendo in calendario una lunga serie di manifestazioni.

Hdrà già dal 2017 cura il rilancio e la riqualificazione del Porto Turistico di Roma e ha contribuito a fare arrivare nella marina di Ostia grandi eventi sportivi e culturali di dimensione internazionale. Il Challenge Roma si snoderà sulla distanza di 1.9 km per il nuoto, 90 km bike e 21 km running. Organizzata dal Forhans Team, la manifestazione gode del patrocinio di Roma Capitale, Regione Lazio, Municipio X e Federazione Italiana Triathlon.

Il Porto di Roma sarà anche sede dell’Expo Village, che ospiterà numerose attività di contorno per l’intero weekend a partire dal venerdì, con il coinvolgimento delle scuole e delle istituzioni locali, per poi proseguire al sabato con il Triathlon Sprint, il Paratriathlon Super Sprint, valido come seconda tappa del Campionato Italiano, prima della gara del Challenge Roma di domenica, quando alle 13.15 si darà il via alla competizione. Dalle 17,15 è previsto l’arrivo dei primi classificati che verranno premiati immediatamente con la Cerimonia dei Fiori, caratteristica simbolo del circuito Challenge Family, per poi concludere con la Cerimonia di Premiazione completa alle ore 21.

Un percorso bike nuovo, tra vista mare e riserva naturale
Nuoto: 1.9 km. Rettangolo ricavato subito all’uscita del Porto Turistico e delimitato da boe da lasciarsi, girando in senso anti-orario, sul lato sinistro. Giro unico da 1.900 mt – con uscita dalla spiaggia del Porto Turistico di Roma.

Ciclismo: 90km. Un percorso Bike affascinante e panoramico. La caratteristica principale è quella di un percorso molto veloce da affrontare con bici da cronometro, ma con una vista sul mare e sulle dune di Castel Porziano, il passaggio vicino la tenuta del Presidente, tutto nei pressi di una delle più belle riserve naturali di tutto il Lazio. Prenderà il via dall’interno del Porto per poi uscire direttamente sul lungomare di Ostia fino alla rotonda. 7,5 km di collegamento prima dell’ingresso in un circuito di 24,5km da ripetere 3 volte sviluppato sulla litoranea. Un tratto leggermente ondulato ma molto veloce in direzione della pineta di Castel Fusano per poi fare ritorno nuovamente alla rotonda. Terminato il circuito si rientra al Porto attraversando nuovamente il lungomare.

Running: 21 km. Il percorso Run sarà sviluppato sulla zona panoramica interna del Porto a cui si andrà ad aggiungere un tratto del lungomare Duca degli Abruzzi lungo la pista ciclabile. Gli atleti potranno così confrontarsi su un suggestivo circuito vista mare di 4,2 km (da ripetere 5 volte) completamente pianeggiante.

Potrebbero interessarti anche