Banner
Banner

Gio

21

Mar

Archivio
12:02 | Trasporti, domani sciopero 24 ore. A rischio bus, tram, metro e ferrovie Stampa E-mail

Domani, venerdì 22 marzo, sciopero di 24 ore del trasporto pubblico.

Il servizio sarà garantito da inizio servizio sino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Mentre dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, saranno a rischio le corse di autobus (anche Cotral), tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Inoltre, nella notte tra giovedì e venerdì a rischio le corse delle linee notturne.

Sempre tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 a fine giornata, alla protesta potrebbero aderire anche gli addetti alle biglietterie Atac.

Sempre nella giornata di domani i varchi delle Ztl diurne del Centro Storico e Trastevere non saranno attivi. L’accesso sarà dunque libero, in modo da agevolare gli spostamenti in città e limitare il più possibile i disagi.

Lo stop, nell'ambito di una protesta nazionale, è indetto dalle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil trasporti, UglLtrasporti, Faisa Cisal e Fast.

 

Tappeto Rosso

Al Palazzo delle Esposizioni

Alighiero-BoettiL’arte a Roma negli anni '70

Roma diventa la protagonista di una racconto puntuale ed esaustivo dei fenomeni artistici degli anni Settanta